Lezione 4 Che cos’è la resilienza e come si può rafforzarla

  • La resilienza è la capacità di “riprendersi” dalle sfide, dalle battute d’arresto e dai fattori di stress. Proprio come un muscolo del corpo, è possibile rafforzare la propria capacità di resilienza. Sviluppare la capacità di resilienza implica comportamenti, pensieri e azioni.
  • Il seguente elenco di pratiche può sostenere la vostra capacità di costruire la resilienza:
    • Cercare legami sociali e sostegno. I rapporti con i familiari e gli amici più stretti sono importanti. Accettate quindi il loro aiuto e il loro sostegno. Aiutare gli altri spesso giova anche a chi aiuta.
    • Chiarire i valori e fare ciò che conta. Pensate a quali sono le vostre priorità e a ciò che deve essere fatto per primo. Siate pronti a cambiare se le situazioni cambiano.
    • Affrontare una crisi facendo un passo alla volta. Gestite i grandi problemi esaminando le azioni necessarie una alla volta e inserendole in un arco di tempo ragionevole.
    • Accettare il cambiamento. Riconoscendo le circostanze che non potete cambiare, potete concentrare meglio le vostre energie su quelle che potete cambiare o migliorare.
    • Agire. Invece di evitare i problemi o i fattori di stress, agite e affrontateli direttamente ogni volta che potete.
    • Cercate opportunità di scoperta di voi stessi. Riflettete su come siete cresciuti in base alle sfide che avete vissuto.
    • Pensare positivamente a se stessi. Concentrandosi sui propri punti di forza, si può sviluppare fiducia nel proprio istinto e nelle proprie capacità di risolvere i problemi.
    • Prendetevi cura di voi stessi. Praticando abitudini pratiche di autocura, potete mantenere il vostro corpo pronto a rispondere alle situazioni di stress. Ad esempio, prestando attenzione ai propri sentimenti, facendo regolarmente esercizio fisico e dedicando tempo alle attività che ci piacciono.